L'informazione locale a portata di click

L'informazione locale a portata di click

14
Apr
Giovanni Meli ufficializza la sua candidatura: "Prima di tutto Collesano" PDF Stampa E-mail
Politica
Scritto da Collesano.org   

"Raccolto il consenso di tanti amici fedeli e sinceri e di tanti giovani brillanti."prima di tutto collesano

E cosí siamo pronti e determinati per una nuova sfida elettorale.
Uomini e donne, uniti per mano da un unico comune ideale: PRIMA DI TUTTO COLLESANO.
Il resto é contorno insignificante e non conta nulla.
Non contano le nostre ambizioni personali, perché nulla é più importante del nostro bel paese.
Ho raccolto il consenso di tanti amici fedeli e sinceri e poi sono arrivati tanti giovani brillanti.
Giovani che hanno manifestato stima e apprezzamento.

 
29
Mar
Genchi: "Dialogare per dare una nuova prospettiva di crescita a Collesano" PDF Stampa E-mail
Politica
Scritto da Rosario Genchi   

rosario genchi

Cari Concittadini,

Stiamo attraversando un periodo molto difficile che ci porta indietro di tanti anni.
E' ricominciata la "fuga" degli italiani all'estero: solo nel 2016 più di 120.000 persone sono espatriate. Ad andarsene sono soprattutto i giovani.
La Sicilia è terza in questa triste classifica italiana con più di 11.000 persone, praticamente un comune come Castelbuono è scomparso in un solo anno.

La nostra Collesano è di nuovo punto e a capo, usciamo da una mozione di sfiducia che ha lacerato le precarie condizioni politiche in cui versava il paese.

Prendiamo per positivi i segnali di distensione dei rapporti personali tra Rosario Carlino e Giovanni Meli, e ci auspichiamo una campagna elettorale che parli di contenuti e di programmi. La demonizzazione dell'avversario politico ha prodotto solo un boomerang per il nostro paese, ed a piangere le conseguenze sono sempre i Cittadini. Gli avversari si debbono sconfiggere con delle elezioni democratiche, lontano dai tribunali.

 
21
Mar
Rosario Carlino risponde alle dichiarazioni di Giovanni Meli PDF Stampa E-mail
Politica
Scritto da Collesano.org   

Rosario CarlinoCaro Giovanni,
prendo atto della tua lettera e ne apprezzo i modi e i toni, certo differenti dagli usuali. Non è stato semplice, voglio ammetterlo, pervenire a quanto scrivo di seguito, ma nella mia scelta hanno pesato anche fattori non meramente personali.
Rilevo, intanto, che quanto scritto vada nella direzione da me auspicata nella nota del 12 marzo scorso. Alla luce di ciò, considerate le scuse e l’assunzione della tua responsabilità in ordine a quanto accaduto nel rapporto personale e politico intercorso tra di noi, dopo attenta riflessione – e con l’auspicio che, per il futuro, ciò non abbia più a verificarsi – ritengo che accettare queste tue scuse e dare disposizioni ai miei avvocati di ritirare la querela, sia un atto che possa servire alla Comunità Collesanese nell’ottica della distensione e del fare un passo indietro, ritornando alla Politica fatta da tutti e per tutti.

Rosario Carlino

 
18
Mar
Meli scrive a Carlino: "Distensione politica in vista di nuove elezioni" PDF Stampa E-mail
Politica
Scritto da Giovanni Battista Meli   

meli scrive a carlinoCaro Rosario,
si avvicinano le elezioni amministrative nel nostro paese.
La parola d'ordine che la gente chiede è sicuramente distensione.
Credo sia giunto il momento di eliminare i contrasti incancreniti che hanno determinato grossi problemi e che hanno anche raggiunto le aule dei tribunali.
Tutto questo, non è un buon biglietto da visita in prospettiva di nuove elezioni e di auspicabili nuove e positive prospettive, da consegnare ad un paese che ha giá sofferto e subito troppo.
Ho letto il tuo post e dopo una delle mie solite e a volte troppo istintive reazioni a caldo, ho riflettuto, pensando di dover al contrario apprezzare il comunicato, perché lo stesso consegna alla politica locale un segnale forte e positivo, perché chiede a tutti di abbassare i toni e io non posso che sentirmi coinvolto.
Ecco perché ho deciso di scriverti rivolgendomi a te direttamente.

 
15
Mar
Meli: " Candidarmi? Dipende molto dai provocatori di professione" PDF Stampa E-mail
Politica
Scritto da Giovanni Battista Meli   

meli collesanoQualcuno ha messo in giro la voce ad arte, che Giovanni Meli non potrá candidarsi alle prossime elezioni, a causa di due procedimenti giudiziari a suo carico che risalgono al periodo di Sindacatura.
Ricordo che gli stessi, se fosse vera la menzogna!!! avrebbero dovuto impedirmi la recente candidatura alle regionali.
Occorre puntualizzare che quindi non si tratta di ipotesi di 416 bis, ma di ipotesi di reato di diffamazione.
Il reato a me contestato è stato sollevato, da chi oggi ha ancora il coraggio di rivolgersi alla Comunità parlando incredibilmente di armistizio e pace sociale.
L'altro procedimento a mio carico è stato sollevato da una coppia di artigiani, anche questi risentiti, perché hanno anche loro ritenuto di essere stati da me infamati per motivazioni che oggi sono sottoposte all'attenzione dei giudici.
Informo tutti i miei amici che mi chiamano preoccupati, che la mia scelta non potrà e non sará mai condizionata da queste procedure.

 
14
Mar
Elezioni Amministrative. Sasà Battaglia: "Noi ci siamo!" PDF Stampa E-mail
Politica
Scritto da Collesano.org   

sasa battagliaL'intervento di Rosario Carlino su collesano.org merita qualche puntualizzazione che voglio condividere con i miei Concittadini.
Oggi occorre che l'intera classe politica di Collesano faccia un bagno d'umiltà! Alcune scelte del passato sono state nefaste per la nostra Comunità e non bisogna commettere gli stessi errori.
Sono fortemente convinto che occorre un'ampia convergenza non sugli uomini, ma sulle idee, sui progetti, sui programmi. Gli uomini che dovranno portarli avanti sono l'ultimo dei miei pensieri perché dobbiamo lavorare sul migliore progetto politico per Collesano. I problemi non possono attendere le ambizioni dei politici!

 
12
Mar
Rosario Carlino: "Insieme per costruire il futuro di Collesano" PDF Stampa E-mail
Politica
Scritto da Rosario Carlino   

Rosario CarlinoNon si può fare mistero del fatto che Collesano abbia bisogno di recuperare fiducia in se. Il paese sta attraversando un momento molto difficile e da questa difficoltà comune di trovare una sintesi politica non sono esenti pericoli e insidie. Tuttavia occorre prenderne atto.

Con la sfiducia promossa nei confronti dell’ex sindaco, che avremmo presentato molto prima se la legge ce l’avesse consentito, abbiamo rimediato a un errore.

Ora va tentato uno sforzo collettivo per consentire la riconciliazione del paese, condizione essenziale per costruire una prospettiva di crescita e di sviluppo sia sotto il profilo sociale che economico; e ciò senza pregiudizi e opportunismi vari.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 49
Collesano.org è un idea di Gianni Loforti - Gianluca Cuccia - Giampiero Guzzio