L'informazione locale a portata di click

L'informazione locale a portata di click

19
Jun
Collesano. Il 21 giugno apre l'Area Mercatale per la promozione e vendita dei prodotti agroalimentari delle Madonie PDF Stampa E-mail
Ambiente e Territorio
Scritto da Collesano.org   

Inaugurazione il 21 giugno alle ore 16.30 nella terrazza panoramica dell'Area Mercatale in C.da Drinzi .
La struttura è stata realizzata in bioedilizia ed è destinata alla commercializzazione di tutti i prodotti agro-alimentari del territorio madonita. (CLICCA QUI PER LE FOTO)

  

 

 
19
Mar
VII° Campionato Regionale Siciliano di Potatura dell'Olivo a "Vaso Policonico" PDF Stampa E-mail
Ambiente e Territorio
Scritto da ANAS COLLESANO   

c82cc4e14a1d2c8c8ffff9840d24b558 XLSi svolgerà Sabato 24 Marzo 2018 in C.da Villaura vicino al "Museo Himera" di Termini Imere (PA) il VII° Campionato Regionale Siciliano di Potatura dell'Olivo allevato a "Vaso Policonico".
La manifestazione è organizzata dall'Università degli Studi di Palermo – Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali, dall'U.S.A. di Palermo – U.I.A. Di Lercara Friddi, dalla testata giornalistica "Sicilia Agricoltura" e dall'Arga Sicilia e dall'A.N.A.S. Italia zonale Collesano, Provinciale di Palermo Ente Terzo Settore Capofila Organizzazione dell'evento. E' prevista la partecipazione di circa 40 potatori provenienti da diverse parti della Sicilia.

Il vaso Policonico semplificato, per l'olivicoltura moderna, si propone come una delle migliori forme di allevamento per la riduzione dei tempi di esecuzione della potatura, dell'aspetto qualitativo e per la raccolta sia agevolata sia meccanica.

 
25
Oct
I^ Concorso "Collesano Fiorita" promosso dall'A.N.A.S. Collesano PDF Stampa E-mail
Ambiente e Territorio
Scritto da ANAS COLLESANO   

locandina balcone fioritoIl Concorso nasce principalmente dalla necessità di migliorare in modo naturale e semplice il nostro paese attraverso il decoro floreale di spazi verdi, balconi e davanzali e quant’altroprospetti all’esterno dell’abitazione. L’iniziativa intende stimolare la comunità tutta a contribuire al miglioramento della qualità della vita e dell’ambiente urbano nonché a svolgere un ruolo educativo e di sensibilizzazione nei confronti del territorio d’appartenenza. Pertanto, con la realizzazione degli allestimenti floreali, attraverso il contributo delle famiglie e il coinvolgimento di tutta la cittadinanza, si vuole promuovere la cultura della valorizzazione del verde e del patrimonio ambientale esistente.

 
15
Feb
L’Amministrazione Comunale partecipa alla tredicesima edizione di “M’illumino di meno” del 24 Febbraio 2017 PDF Stampa E-mail
Ambiente e Territorio
Scritto da Comune di Collesano   

milluminoM'illumino di meno è la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile. Il Focus della tredicesima edizione è "CondiVivere", il tema della condivisione come strategia per risparmiare energia e produrre buona energia sociale. È dimostrato come la più grande dispersione energetica sia causata dallo spreco in tutti gli ambiti dei nostri consumi: alimentari, trasporti e comunicazione.
Nella giornata del 24 febbraio 2017, dedicata all'ormai consueto simbolico "silenzio energetico", si invita allo spegnimento dell'illuminazione di monumenti, piazze, vetrine, uffici, aule e private abitazioni. Oltre agli spegnimenti quest'anno si invitano tutti coloro che aderiscono a compiere un gesto di condivisione contro lo spreco di risorse.

 
13
Feb
A Collesano nasce il progetto “Ecosolidarietà: dall’ecologia alla solidarietà!” PDF Stampa E-mail
Ambiente e Territorio
Scritto da Acanthus Collesano   

ecosolidarietàL'associazione Acanthus si occupa già da due anni della raccolta di giocattoli nuovi e/o usati al fine di portare a tutti i bambini e ragazzi, che spesso non vivono un periodo spensierato, un Natale Solidale.
Questa nuova iniziativa, la raccolta di indumenti, intende ampliare il raggio di azione e muovere i passi contro la cultura dello scarto e dello spreco, così da aiutare tanti cittadini. In questo modo generi e oggetti di ogni tipo (dall'abito alle coperte, più avanti mobili e altro) trovano un nuovo valore nella solidarietà e nell'ecologia. Infatti, purtroppo, oggi molto spesso diventa rifiuto anche ciò che è in ottime condizioni, ma non viene più utilizzato e che potrebbe essere ancora utile e, di certo, molto utile a qualcun altro.
Il progetto della Associazione Acanthus è ben più ampio, infatti, seguiranno a queste prime iniziate altre attività che mirano alla raccolta di oggetti anche di altro tipo così da poter ridurre da una parte il "problema dei rifiuti ingombranti" dall'altra a sostenere azioni di solidarietà nei confronti di tutti. Non si tratta in alcun modo di mercatini volti alla vendita ma solo alla raccolta e alla catalogazione di oggetti come mobili, libri scolastici, stampanti, elettrodomestici in buone condizioni e non guasti ecc...

 
07
Feb
L'Amministrazione Comunale risponde alla segnalazione riguardante i rifiuti pericolosi in C.da Favara PDF Stampa E-mail
Ambiente e Territorio
Scritto da Collesano.org   

EternitCrediamo doveroso, ai fini di una corretta informazione, fare le giuste precisazioni in merito ad una segnalazione a voi giunta e pubblicata sul vostro portale. Infatti, ci vantiamo di affermare che questa Amministrazione cerca di farsi trovare preparata a poter rispondere a tutte le istanze dei cittadini pur con le limitazioni con cui, oggi, un ente locale si trova a convivere. Per quanto riguarda la segnalazione della presenza di rifiuti pericolosi in contrada Favara, già nel mese di Novembre avevamo dato incarico alla ditta specializzata CCM di Dispenza Pietro di provvedere alla rimozione degli stessi (vedi allegati). Ci confermano, inoltre, che il servizio verrà realizzato non appena le condizioni meteo lo permetteranno perché l'intervento deve essere realizzato in sicurezza.

 
06
Feb
Segnalazione rifiuti pericolosi abbandonati PDF Stampa E-mail
Ambiente e Territorio
Scritto da Collesano.org   

20170202 140347 resizedRiceviamo e pubblichiamo la segnalazione del Sig. Salvo Asciutto circa l'abbandono di rifiuti pericolosi in Contrada Favara:
"Sono Salvo Asciutto e volevo portarvi a conoscenza che parecchi mesi fa è stato abbandonato dell'amianto in C.da Favara.  Dopo aver segnalato verbalmente ai carabinieri e al comandante della Polizia Municipale l'avvenuto abbandono, il materiale pericoloso continua a giacere e sgretolarsi li dove è stato scaricato. Invito le Autorità competenti ad attivarsi quanto prima per risolvere il problema."

In allegato altre immagini della segnalazione.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 14
Collesano.org è un idea di Gianni Loforti - Gianluca Cuccia - Giampiero Guzzio