L'informazione locale a portata di click

L'informazione locale a portata di click

18
Oct
DON TITO VACCARELLA. Un documentario [Video] PDF Stampa E-mail
Videoblog
Scritto da Collesano.org   

Per chi ancora non l'avesse visto, proponiamo un documentario su Tito Vaccarella realizzato da Michele Valenti. Buona visione

                                                              Dim lights

 
Articoli Correlati :

» Video 24.05.18. Comizio della lista "Prima di tutto Collesano-Meli Sindaco"

Pubblichiamo il video del comizio della lista "Prima di tutto Collesano- Meli Sindaco" che si è svolto giovedì 24 maggio 2018 alle ore 19.30 in Piazza Quattro Cannoli. 

» Video 23.05.18. Comizio della lista "Un'altra storia per Collesano - IANNELLO Sindaco"

Pubblichiamo il video del comizio della lista "Un'altra storia per Collesano-Iannello Sindaco" che si è svolto mercoledì 23 maggio 2018 alle ore 21 in Piazza Mazzini.

» Video 19.05.18. Comizio di presentazione della lista "Una Democrazia Partecipata- Domenico Mastrolembo Ventura Sindaco"

Pubblichiamo il video di presentazione della lista "Una Democrazia Partecipata - Domenico Mastrolembo Ventura Sindaco" che si è svolto sabato 19 maggio 2018 alle ore 19 in Piazza Quattro Cannoli

» Collesano. Il bene confiscato di Garbinogara al TGR Sicilia su RAI 3 (VIDEO)

Pubblichiamo il video del servizio del "TGR Sicilia" andato in onda il 19 marzo su RAI 3. Esempio di legalità, si parla della produzione dell'olio biologico nel bene confiscato di contrada Garbinogara, avviata dal Comune di Collesano.

» Video Seduta del Consiglio Comunale del 23.01.2013

Mettiamo a disposizione dei lettori il video della seduta del Consiglio Comunale del 23.01.2013.Clicca su leggi tutto per visualizzare i video.

Commenti 

 
+2 #1 Antonino Cicero 2013-10-22 11:27
Via Dante, n. 4

I giorni di novembre
cantano di trapassi. Le foto
schiamazzano nelle case
e il profumo del tempo è lì dentro.
Occhi e spettri sanno di vino buono,
di memoria che non si strugge.
Tito scelse due strade. E poi, al bivio,
quella sola che lo prese in ostaggio.
E amò.
Prese a tagliare note,
con dita sottili colorate di tabacco.
Un grigio fumo d’antan,
sergente della neve.
Prese a tagliare vite
e a ricucirle, sera per sera,
pizzicando le corde nuove
dei mandolini sospesi per aria.
Cinguettò, come loro.
I galantuomini sanno di
bianco e nero ormai.
E le botteghe stanno dietro,
lì, dove tutto è sogno.
Fu “don”, al suono di campane
che mostrò al mondo,
saltellando tra viuzze
di spugna colorata.
Graffiò i benpensanti senza
tessere trame. Perché amò
il segno di grafite su fogli preziosi.

Antonino Cicero

***

"[...]. Un Eduardo De Filippo della commedia musicale quasi, con quel volto scavato, quella sigaretta arrossata dall’ultima aspirata, quelle gambe accavallate a far da sostegno a chitarre e mandolino. [...]" (da www.esperonews.it)
 
 
+2 #2 Antonino Cicero 2013-10-22 11:32
Un pollice in su per Michele. La memoria (/il ricordo), creatura fragile per gente che dimentica molto in fretta, a volte, ci consegna il sorriso, la plateale essenza dell'affetto. Come in questo caso. Anche per chi non fu suo allievo o non frequentò quella bottega d'arte musicale.
 








Effettua il login o registrati per inserire un commento all'articolo.
Clicca qui per procedere alla registrazione
o utilizza il modulo a sinistra per autenticarti.


Collesano.org è un idea di Gianni Loforti - Gianluca Cuccia - Giampiero Guzzio