L'informazione locale a portata di click

L'informazione locale a portata di click

15
May
Dimensionamento Scolastico. Il Comune di Collesano e i genitori degli alunni presentano ricorso al TAR Sicilia PDF Stampa E-mail
Storia e Cultura
Scritto da Comune di Collesano   

Sindaco Comune di CollesanoIl Sindaco del Comune di Collesano, Giovanni Battista Meli e i genitori degli alunni frequentanti l'Istituto Comprensivo di Collesano hanno presentato ricorso al TAR Sicilia contro la Regione Siciliana e l'Assessorato Regionale dell'Istruzione e della Formazione Professionale per l'annullamento del Decreto emesso dall'Assessorato con il quale è stato approvato il Piano Regionale di dimensionamento delle istituzioni scolastiche.
In particolare nel piano di dimensionamento scolastico della Regione Siciliana viene previsto, per la Provincia di Palermo, l'aggregazione dell'Istituto Comprensivo di Collesano (371 allievi) all'Istituto Comprensivo di Campofelice di Roccella (1043 allievi) a partire dall'anno scolastico 2013/2014.

 
10
May
Collesano propone alla Comunità Europea lo Scambio Giovanile con la città gemellata di Yverdon-Les-Bains PDF Stampa E-mail
Storia e Cultura
Scritto da Comune di Collesano   

Gabriella MazzolaIl Comune di Collesano prova da intercettare un finanziamento messo a disposizione dall' Unione Europea per realizzare uno scambio giovanile tra giovani della cittadina di Yverdon-Les-Bains e di Collesano.
L'Assessore al Turismo,Sport,Spettacolo Dott.ssa Mazzola Gabriella, si è impegnata a realizzare il progetto che permetterà ai ragazzi di Collesano tra i 13 e i 15 anni di partecipare ad uno scambio giovanile con i ragazzi di Yverdon-Les-Bains. Il progetto che l'Assessore ha curato mira a generare nei giovani la consapevolezza di essere protagonisti delle sfide ambientali che la società contemporanea e futura pone in essere, legate ai cambiamenti climatici, alla corretta gestione delle risorse naturali, a stili di vita sostenibili. Per aiutarli in questo processo di crescita come "cittadini attivi e consapevoli" il progetto mira a sviluppare in loro capacità operative e a favorire l'assunzione di nuovi stili di vita a partire dal quotidiano.

 
16
Apr
Sabato 20 aprile "Salvalarte Madonie 2013": conferenza sul Castello di Collesano PDF Stampa E-mail
Storia e Cultura
Scritto da Collesano.org   

Salvalarte Madonie CollesanoSabato 20 Aprile alle ore 17.00 presso la Chiesa di S. Maria Assunta di Collesano, nell'ambito del programma della manifestazione "Salvalarte Madonie 2013", avrà luogo una conferenza dal titolo "Il castello di Collesano. Storia e prospettive di recupero".

Relatori Prof. Rosario Termotto e Dott. Marco Failla.

L'evento è organizzato in collaborazione con il Comune di Collesano e l'Ufficio Cultura.

 
08
Jan
Quel milite che sparava… in aria. PDF Stampa E-mail
Storia e Cultura
Scritto da Antonino Cicero   

Il monumento ai caduti nel corso della Grande Guerra è una statua in bronzo di un combattente che imbraccia un fucile con baionetta puntato verso l’alto.
Autori del monumento realizzato nel 1930 furono gli scultori Turillo Sindoni e Francesco Sorgi. Ma la posizione del soldato fece storcere il naso a non pochi.

A maggio a Collesano c’è la Madonna e c’è pure, tra la primavera che gorgheggia, l’anniversario dell’inaugurazione di un monumento appollaiato davanti al prospetto del Municipio. È quello ai caduti, a quegli uomini che nel corso della Grande Guerra (il primo conflitto mondiale del 1915-18) lasciarono sul campo compagni e vita, speranze infrante e prospettive mutilate.

Fu la guerra di posizione, tragica e stupidamente insensata. I generali stavano in prima fila, sì, ma mandavano al massacro centinaia e centinaia di soldati alla volta per conquistare solamente poche decine di metri di terreno viscido e fangoso. Operazioni da macello, in cui tutto valeva – anche quello che viene definito “onore” – fuorché la vita. E la beffa per quella vita che si spegneva era la fuga dopo la conquista, perché quella posizione non poteva essere più difesa. A volte i sottoposti chiedevano il perché di tanta inutilità e la risposta era quasi sempre la stessa: “Il morale delle truppe” e… l’“onore”…

 
23
Dec
Concorso Internazionale di idee di architettura: menzione particolare per Salvo Fullone PDF Stampa E-mail
Storia e Cultura
Scritto da alléstiticoncorso.it   

Il giovane studente collesanese è stato premiato durante il concorso "Alléstiti" in coppia con il collega Anthony Morreale

Salvatore Fullone e Anthony Morreale20/12/2012 - Sono stati decretati i vincitori del Concorso di idee per allestimenti “Alléstiti” che si è svolto dal 14 al 16 dicembre 2012 ad Alcamo, in provincia di Trapani, negli spazi esterni dell’Ex Collegio dei Gesuiti. I partecipanti si sono sfidati nell’ elaborazione di proposte progettuali tese ad ideare stand espositivi per aziende vinicole.

Progetti provenienti dall’Italia, dalla Spagna, dalla Francia e dalla Slovacchia: tutti in mostra in questi giorni. Due le categorie e i premi in denaro per il concorso: 1.500,00 euro per i professionisti e 1.000,00 euro per gli studenti, più menzioni per i progetti di particolare interesse.

I vincitori nella categoria professionisti con un ex aequo sono stati gli architetti dello Studio ATA di Torino(TO) e gli architetti Gregorio Indelicato e Mario Cottone di Sciacca(AG). I vincitori nella categoria studenti il gruppo composto da Ermes Povoledo, Tommaso Iaiza, Daniel Piccinin, Giorgia Liut di Trieste(TS).

 
29
Nov
Si presenta "La forma perfetta", un libro di Antonino Cicero PDF Stampa E-mail
Storia e Cultura
Scritto da Gianni Loforti   

La forma perfetta. Antonino CiceroSabato 1 dicembre alle ore 18.00 all'interno del Polo Culturale di  Collesano (p/s L'Ex Convento dei Padri Riformati di Santa Maria di Gesù) si svolgerà la presentazione del libro "La forma perfetta" del poeta collesanese Antonino Cicero.


Interverranno:
il sindaco Giovanni Meli, l'assessore all Cultura Fausto Amato, il professore Pietro Attinasi, l'editrice Arianna Attinasi e il poeta Antonino Cicero.

 
21
Nov
Per una «via dei Fasci Siciliani» in ogni comune dell’Isola PDF Stampa E-mail
Storia e Cultura
Scritto da Collesano.org   

{Riceviamo e pubblichiamo}

Gentili di collesano.org,

ieri ho protocollato la richiesta e relativo documento che qui allego (nr. protocollo 0013076), relativo alla proposta di intitolazione di una via (secondo la campagna avviata in tutta la Sicilia dalle associazioni firmatarie) al movimento (glorioso) dei Fasci Siciliani dei Lavoratori di fine Ottocento, noto più all'estero (i paradossi sono sempre italiani!) che non da noi (ancor meno forse proprio in Sicilia) e secondo solo alla Comune di Parigi.

Si tratta, quindi, di pagine cruciali e importantissime della storia moderna e di un movimento antesignano di tutte le battaglie dei lavoratori e delle lavoratrici con cui si sono rivendicati diritti fondamentali.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 9
Collesano.org è un idea di Gianni Loforti - Gianluca Cuccia - Giampiero Guzzio