L'informazione locale a portata di click

L'informazione locale a portata di click

24
Jul
Road to Paris: Racconto del 2° giorno
Sport
Scritto da Giampiero Guzzio   
Hits

13700112 10208178076946928 8631361074240692980 n22 luglio 2016
Arrivati al porto di Genova alle 16:30. Sbarcati alle 17:05 dopo aver fatto rifornimento di acqua, usciamo dal porto di Genova alla ricerca della strada provinciale 546 che ci porterà verso il passo del Turchino. Troviamo un ciclista che ci accompagna fino all'inizio della salita. Il passo del Turchino è un valico posto tra il comune di Masone e il comune di Mele oltrepassato dalla strada statale 456 del Turchino (ora strada provinciale 456 del Turchino) che collega Isola d'Asti a Genova Voltri attraverso Acqui Terme e quindi Genova con il settore sud-occidentale della provincia di Alessandria e con Asti.
L'importanza del passo del Turchino, come via di comunicazione tra mar Ligure e pianura piemontese risale quindi a tempi relativamente recenti, ossia al 1872, quando venne aperta la strada carrozzabile del Turchino, che soppiantò il vecchio tracciato.

Nell'ambito sportivo ciclistico, il passo del Turchino è noto per essere la prima asperità di rilievo nonché il punto più elevato della Milano-Sanremo, la classica ciclistica di primavera, durante la quale la salita viene affrontata dal versante più breve e facile. Quando, ai tempi di Coppi e Bartali, la strada era ancora sterrata, la salita era considerata impegnativa e provocava selezione tra i corridori. Pendenze tra il 5 e il 9%. Panorama molto bello con tanto verde come vedrete nelle foto. Ore 19:07 siamo arrivati al PASSO DEL TURCHINO punto più alto 532 S.l.m. Scendiamo verso Masone per trovare dove dormire. A Masone tutto pieno, ci cominciamo a preoccupare perché sono le 19:30. Si scende verso Campo Ligure dove troviamo un ragazzo gentilissimo che ci trova posto:un letto matrimoniale e due singoli. Sono già le 20:00 accettiamo anche con il letto matrimoniale. Siamo anche fortunati perché troviamo una festa in questo piccolo paese. Più tardi foto.
Percorsi 35km in due ore.
Buona serata.

  

 

Alcune immagini della giornata:

 








Effettua il login o registrati per inserire un commento all'articolo.
Clicca qui per procedere alla registrazione
o utilizza il modulo a sinistra per autenticarti.


Collesano.org è un idea di Gianni Loforti - Gianluca Cuccia - Giampiero Guzzio