L'informazione locale a portata di click

L'informazione locale a portata di click

04
Oct
"Rispetto delle istituzioni". Replica ad Espero del Presidente La Russa
Politica
Scritto da Sebastiano La Russa-Presidente del Consiglio Comunale di Collesano   
Hits

La Russa-Presidente Consiglio Comunale di CollesanoCon la presente, questo Ufficio di Presidenza,

contesta il tono sarcastico che il Sig. Alfonso Lo Cascio, Direttore di Espero, usa nei confronti di  Giovanni Battista Meli, Sindaco del ns comune,  e condanna la nota inviata da voi al Blog Collesano.org in quanto la richiesta formulata dal Sindaco è pienamente giustificata dal ruolo che il primo cittadino ha nel difendere l’onorabilità dei Collesanesi.

E’ di tutta evidenza che da parte vs si è inteso colpire la ns comunità, strumentalizzando il concetto di Democrazia.

La vs faziosità è di tale evidenza che ancora ad oggi nel vs portale “Esperonews” non avete riportato nessuna notizia sull’avvenuto pagamento da parte del Comune di Collesano all’Ato Rifiuti.

Il tutto è avvalorato dalla vs scelta di trasmettere a Collesano.org la nota di replica e non dare nessuno spazio su i vs canali. Utilizzando quelle “persone collesanesi” che collaborano con la vs redazione per sollecitare ripetutamente la pubblicazione della stessa.

Queste stesse persone che in maniera strumentale hanno sempre attaccato il ns Sindaco accusandolo di essere Autoritario e Antidemocratico, dimenticano che il vigilare e far rispettare le Leggi dello  Stato è senza dubbio prerogativa indissolubile di chi amministra una comunità.

Certamente il vs concetto di democrazia fa acqua da tutte le parti e ciò è  evidenziato dal fatto che pretendete di avere spazio sul sito Istituzionale del Comune di Collesano per attaccare il Primo Cittadino.

Lo scopo  primario del Sito Istituzionale delle Amministrazioni Locali è quello di semplificare il rapporto tra il cittadino e gli uffici pubblici e secondario quello di mettere a conoscenza il cittadino delle attività che l’Amministrazione Comunale porta avanti.

Per tale motivo ritengo che il vs atteggiamento è sicuramente da condannare e quindi vi chiedo, nel futuro, di avere maggiore attenzione nel trattare argomenti che esulano dal riportare fatti e notizie e che invece danno spazio ad attacchi politici che non vi appartengono.

Confermo il mio più sentito apprezzamento al Sindaco Giovanni Battista Meli per il suo operato e per qualsiasi altra sua iniziativa volta alla difesa della rispettabilità della comunità Collesanese.

IL PRESIDENTE

Sebastiano La Russa

 
Articoli Correlati :

» Regionali '17. Giovanni Meli: "Grazie. Collesano prima di tutto"

"Collesano reagisce come comunità.

» Regionali '17. Oggi alle 18 a Collesano Giovanni Battista Meli chiuderà la campagna elettorale

Il comizio di chiusura della campagna elettorale si terrà in Piazza 4 Cannoli alle ore 18Oggi alle ore 18 in Piazza Quattro Cannoli a Collesano il candidato alle elezioni regionali Giovanni Battista Meli chiuderà la campagna elettorale.Giovanni...

» Regionali '17. Riflessioni del candidato Meli e video messaggio elettorale

MADONIE.Riflessioni notturne sulle scelte politiche del nostro territorio che qualcuno definisce ancora oggi strategico, maturo e innovativo. Ma sarà stato intelligente che la intelligence madonita abbia puntato su un solo candidato..ma...

» Regionali '17. Il candidato presidente Nello Musumeci oggi pomeriggio a Collesano

In programma un passaggio presso la sede elettorale del candidato Giovanni Battista Meli e un incontro con la cittadinanza presso il Chiostro di Santa Maria di Gesù[Riceviamo e pubblichiamo] La segreteria elettorale di Giovanni Battista Meli,...

» Video Comizio Giovanni Battista Meli, candidato elezioni regionali per la lista "Idea Sicilia-Popolari e Autonomisti - Musumeci Presidente"

Video del comizio elettorale di Giovanni Battista Meli, candidato elezioni regionali per la lista "Idea Sicilia-Popolari e Autonomisti - Musumeci Presidente" tenuto a Collesano il 14/10/2017 [pubblicato su richiesta del candidato]    ...

Commenti 

 
+8 #1 angelo gargano 2011-10-04 13:30
Quanta demagogia e soprattutto che strano concetto di democrazia. Adesso si vorrebbe pure imporre la linea editoriale di un giornale. Non si è nuovi, poi, ad attacchi, più o meno subliminali, su chi opera a vario titolo sul territorio, dimenticando che nessuna amministrazione gode del dogma dell' infallibilità, per cui diventa esercizio di democrazia anche sottolineare atteggiamenti non condivisi. L’ attitudine allo scontro continuo è figlia di un ormai non tanto celato sentimento complottistico, per cui si vedono nemici sempre ed ovunque, perciò si attacca a destra a manca per cercare di conquistarsi un consenso che in Paese si sa di non avere. Populismo bello e buono. Mortificano il valore profondo delle Istituzioni che in questo momento rappresentano. Il Presidente non meno degli altri, che ancora non riesce a svolgere in Consiglio quel ruolo di arbitro super partes come invece dovrebbe, a ben vedere anche questo sarebbe un modo per rispettare “le Istituzioni e Leggi dello Stato”.
cordialmente
 
 
-10 #2 Daniele Carlino 2011-10-05 08:54
Penso che il dogma dell'infallibilità non sia proprio neppure delle testate giornalistiche che si permettono di definire Collesano come paese indebitato nei confronti dell'ATO rifiuti. Che male fa un Sindaco chiedendo che si pubblichino notizie veritiere relativamente al proprio paese? Io non capisco quale rancore o accanimento dovrebbe avere un cittadino Collesanese nei confronti di un'amministrazione che fino ad ora ha solo cercato di tenere alto e rispettabile il nome e l'onorabilità del nostro paese. Relativamente al Presidente, se si ha la possibilità di rivedere il Consiglio Comunale del 29-09-2011, alla trattazione del 10° punto, ci si rende conto da soli che continuare a definire il Presidente del consiglio incapace di essere super partes è solo un'illazione volta a screditare la Sua figura. Smettete di "politicizzare" qualsiasi situazione si verifichi, non serve ai Collesanesi e non serve a Collesano.
Saluti
 
 
-9 #3 Rodrigo de Castiglia 2011-10-05 11:41
Ogni occasione è buona per fare bassa politica! Una notizia superata diventa il "casus belli", tutti col grilletto alzato per nulla. La Regione ha pagato ed il Comune non è più debitore, meglio così!Da qui a quello che è stato scritto ce ne corre. Hanno sbagliato tutti, il giornale con quel tono da sfottò, il Sindaco da inquisitore, Nello La Russa da ovvio dei popoli,il segretario del PD Gargano che aspetta sempre l'occasione per attaccare l'Amministrazione , come Bersani che propone di fare subito quello che dice la BCE(abolizione delle pensioni di anzianità,liber alizzazione del mercato del lavoro come negli Stati Uniti) ed altro così da mercato libero da far impallidire la triplice sindacale.
Nel frattempo si buttano altri due miliardi di vecchie lire nella chiesa accanto al cimitero, che cadrà sempre mentre mancano i soldi per fare funzionare le cose più utili.
Il Carlino firmatario della censura parla con il Carlino che scrive qui? Palmiro
 
 
-4 #4 aldo 2011-10-05 11:51
Credo che una testata giornalistica, prima di mandare il propio giornale in stampa deve rivisionare l'articolo,docume ntarsi se nel corso del tempo è cambiato qualcosa, visto che il direttore stesso dice che:I tempi di pubblicazione di una rivista sono particolarmente lunghi. Quindi se il Sindaco interviene alla difesa del nostro comune fa benissimo.
Mi sa che si strumentalizzi troppo in questo paese.
A Collesano si non c'è mai intesa, esiste solo buttare fango..
Cosi non si crescerà mai.
 
 
#5 antonio 2011-10-05 15:54
sempre chiacchiere inutili, dov'è la politica a collesano?
ormai sono rimasti solo qualche PD e basta!
complimenti a chi scrive gli articoli per il presidente, ma anche i "collesanesi" di l'espero ci sanno fare! smettetele e lavorate per il paese, ma veramente però!
rodrigo hai ragione arrivano sempre soldi per cantieri inutili (come stradelle di campagna dove passano 2 o 3 persone,per capirci!) o per opere non "necessarie" come quella citata da te! a mio avviso è più importante riparare le strade interne ma visto che le chiese servono a collesano perchè non farne altre! ma l'amministrazione non ha colpe, chi sta intorno s loro si!
poi per curiosità, come mai in occasione dell'ultimo consiglio comunale è stato bocciato il progetto del fotovoltaico?
non doveva sorgere sul famoso terreno sequestrato alla mafia? ad inizio anno si vantavano di fare grandi cosi li', e ora no?
ciao collesanesi
 
 
+12 #6 Gianni Loforti 2011-10-08 13:24
Non entro nel merito del botta e risposta tra il Direttore di Espero e gli Amministratori del Comune di Collesano ma non c'è stata alcuna sollecitazione per la pubblicazione della nota.
 








Effettua il login o registrati per inserire un commento all'articolo.
Clicca qui per procedere alla registrazione
o utilizza il modulo a sinistra per autenticarti.


Collesano.org è un idea di Gianni Loforti - Gianluca Cuccia - Giampiero Guzzio