31
Oct
Nuovo ripetitore tv a Collesano - Verranno risolti i problemi connessi alla ricezione - Via libera della Rai Stampa
Info Collesano.org
Scritto da Angelo Asciutto   

Ripetitore TVQuello della ricezione dei programmi televisivi è un problema che si trascina da decenni, con proteste degli utenti residenti nelle cosiddette zone d’ombra dove il segnale è debole o addirittura completamente assente.
La presenza del Monte d’Oro, infatti, ostacola da sempre la propagazione del segnale tradizionale e soltanto in anni recenti le nuove tecnologie digitali hanno visto alleviare i disagi, tuttavia con i costi connessi all’istallazione di parabole e l’acquisto di decoder.

Le continue lamentele dei cittadini hanno fatto si che le Amministrazioni comunali, a più riprese, si attivassero con varie iniziative tanto da arrivare nel 2009 alla stipula di una convenzione con RAI Way per la realizzazione di un ripetitore nel territorio di Collesano. Il Comune si era naturalmente dovuto preoccupare di mettere a disposizione il terreno necessario, in zona ritenuta idonea, per altro acquisito gratuitamente grazie alla generosità del signor Giovanni Cordoni che lo ha regalato (il Comune ha sostenuto le sole spese del rogito). Ma nonostante l’impegno dell’allora sindaco Rosario Testaiuti, si è soprasseduto fino a quest’anno, a causa del programmato passaggio al digitale terrestre.
L’amministrazione di Giovanni Battista Meli attenzionava di nuovo il problema e a metà del 2011 ha segnalato le lamentele dei cittadini richiedendo una verifica della ricezione dei segnali. Tecnici ed esperti nel contempo manifestavano dubbi sul fatto che il semplice passaggio al digitale terrestre avrebbe automaticamente risolto tutto. Dopo l’ennesima lettera di protesta del sindaco arriviamo all’attualità. RAI WAY realizzerà il tanto agognato ripetitore TV. Infatti dopo le verifiche  effettuate nell’agosto del 2011 da un tecnico incaricato dall’emittente nazionale “si era notato che in due zone su tre del paese la ricezione del segnale risultava da debole a scadente a causa dell’orografia del terreno e in una delle tre zone – dice la relazione - la ricezione dei programmi non può avvenire neanche con il passaggio al digitale”.
Di conseguenza RAI Way, con una nota, ha assicurato al sindaco Meli di avere avviato tutte le procedure per il nuovo impianto. “Dal canto nostro – dice il primo cittadino – abbiamo indirizzato RAI Way ad avvalersi dello sportello unico per le attività produttive, attivo presso SOSVIMA, garantendo la nostra massima collaborazione in tutto affinché vengano ottenuti in breve i provvedimenti autorizzativi necessari e, inoltre, per come richiesto, abbiamo segnalato come funzionario responsabile del procedimento il geometra comunale Domenico Signorello”. Dal canto suo RAI Way ha comunicato che si muoverà secondo gli impegni assunti in convenzione.

 
Articoli Correlati :

» Collesano. Il 21 giugno apre l'Area Mercatale per la promozione e vendita dei prodotti agroalimentari delle Madonie

Inaugurazione il 21 giugno alle ore 16.30 nella terrazza panoramica dell'Area Mercatale in C.da Drinzi . La struttura è stata realizzata in bioedilizia ed è destinata alla commercializzazione di tutti i prodotti agro-alimentari del territorio...

» Presentazione del libro "Dalla Cerca al mistero del Golgota" di Angelo Asciutto e Rosalba Asciutto Sabato 23 giugno alle 21 in Basilica

Sabato 23 giugno alle ore 21, presso la Basilica di S.Pietro a Collesano, si terrà la presentazione del libro "Dalla Cerca al mistero del Golgota", di Angelo Asciutto con la collaborazione di Rosalba Asciutto. È il quinto libro scritto da...

» Amministrative 2018. Affluenza alle urne. Ore 23.00

Aperti alle 7,00 i seggi elettorali per le elezioni amministrative nel Comune di Collesano.Si vota solo oggi domenica 10 giugno dalle ore 07,00 alle ore 23,00.3.999 gli aventi diritto al voto a Collesano, inclusi i cittadini iscritti...

» VIDEO 08.06.18. COMIZIO DI CHIUSURA "Prima di tutto Collesano-Meli Sindaco" dalle 23 alle 24

» VIDEO 08.06.18. COMIZIO DI CHIUSURA "Una Democrazia Partecipata- Domenico Mastrolembo Ventura Sindaco" dalle 21.45 alle 22.45