26
Jan
Sicilia Home Movie: raccolta di momenti di vita siciliana Stampa
Fuori Porta
Scritto da Giampiero Guzzio   

La Filmoteca Regionale Siciliana, archivio audiovisivo della Regione Siciliana promuove il progetto “Sicilia Home Movies. Il Novecento nel film amatoriale e di famiglia”, una campagna regionale per il recupero, la conservazione e la valorizzazione di quei filmati in pellicola, in formato 8mm, Super 8, 9,5mm e 16mm che, prima dell'avvento delle videocamere, venivano “girati” in ambito familiare per raccontare piccoli e grandi eventi, giorni di festa, viaggi, riti sociali.

Al pari di altre fonti della memoria privata, quali diari, lettere, fotografie amatoriali e testimonianze orali, queste pellicole costituiscono un immenso compendio di testimonianze sui fenomeni che hanno segnato la società siciliana e italiana.

 

Queste preziose e fragilissime tracce inedite del passato rischiano la dispersione anche a  causa delle inadeguate condizioni ambientali dei luoghi in cui esse solitamente vengono conservate (cassetti, armadi, scantinati), o in seguito a  banali eventi familiari quali un trasloco, una ristrutturazione, la scomparsa del proprietario, che ne provocano la definitiva eliminazione.

All'iniziativa della Filmoteca si lega il progetto della società di produzione Esperia Film che intende realizzare una mostra dal titolo “Sicilia del '900, memorie di un secolo” e un documentario, utilizzando i filmati e le fotografie amatoriali più significative per narrare cent'anni di vita quotidiana attraverso le immagini. Il percorso operativo racconterà in particolare storie di famiglia, ambienti di vita, ricorrenze, mete di gite e vacanze, riti e feste religiose.
La mostra sarà allestita a Palermo nel corso del 2010. Saranno offerti ingressi gratuiti a coloro che avranno contribuito attraverso il deposito delle pellicole.


Il Bando

Il bando è aperto ai possessori di pellicole amatoriali residenti in Sicilia o siciliani anche se residenti altrove. La campagna di recupero della Filmoteca  prevede la raccolta dei film, nei seguenti formati:

  • pellicole originali
  • nastro magnetico
  • DVD

Nel caso in cui si possieda già una copia in video (nastro magnetico o DVD) sarà possibile consegnarla insieme agli originali, il personale della Filmoteca curerà in ogni caso la digitalizzazione di questi ultimi. All’atto del deposito dovrà essere dichiarata la proprietà legittima delle pellicole, insieme ai propri dati personali compilando un modulo appositamente predisposto. Verrà rilasciata una ricevuta di deposito per i materiali consegnati.
I materiali vanno consegnati presso la sede della Filmoteca in via Nicolò Garzilli 34-38, Palermo.
In caso di impossibilità a consegnare i film alla Filmoteca, è possibile richiedere la visita del personale della Filmoteca a domicilio.
Alla raccolta potranno partecipare tutti i materiali audiovisivi girati in Sicilia nel periodo storico di diffusione del cinema amatoriale in pellicola (dai primi anni ‘20 agli anni ‘80 del Novecento).
La citazione degli autori delle pellicole e di coloro che ne hanno consentito l’acquisizione sarà garantita in ogni materiale prodotto successivamente, a stampa o audiovisivo.
A tutti i donatori o autori dei film amatoriali che saranno conservati presso l’Archivio “Sicilia Home Movies”, verrà consegnata una copia in formato dvd del materiale depositato.


Per informazioni:
Filmoteca Regionale Siciliana, via Garzilli 38 Palermo
E mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Tel. 091 9827831; 334 6476398
Referenti:
Dott.ssa Laura Cappugi Dirigente della Filmoteca
Dott. Marcello Alajmo; Dott. Maurizo Spadaro