15
Feb
L’Amministrazione Comunale partecipa alla tredicesima edizione di “M’illumino di meno” del 24 Febbraio 2017 Stampa
Ambiente e Territorio
Scritto da Comune di Collesano   

milluminoM'illumino di meno è la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile. Il Focus della tredicesima edizione è "CondiVivere", il tema della condivisione come strategia per risparmiare energia e produrre buona energia sociale. È dimostrato come la più grande dispersione energetica sia causata dallo spreco in tutti gli ambiti dei nostri consumi: alimentari, trasporti e comunicazione.
Nella giornata del 24 febbraio 2017, dedicata all'ormai consueto simbolico "silenzio energetico", si invita allo spegnimento dell'illuminazione di monumenti, piazze, vetrine, uffici, aule e private abitazioni. Oltre agli spegnimenti quest'anno si invitano tutti coloro che aderiscono a compiere un gesto di condivisione contro lo spreco di risorse.

Tutti possono partecipare alla giornata del risparmio energetico registrandosi alla pagina Aderisci a M'illumino di Meno.
Venerdì 24 febbraio dalle 18 alle 24, verrà spenta parte della pubblica illuminazione e tutta quella relativa ai monumenti. Inoltre il riscaldamento negli uffici pubblici scenderà da 20 a 18 gradi per durante tutta la giornata. Sono in corso di elaborazione anche altre iniziative ed il coinvolgimento di associazioni, uffici provati e singoli cittadini.

I cittadini sono invitati ad osservare il "silenzio energetico" riducendo al minimo l'uso di luci ed elettrodomestici nella giornata del 24 febbraio e, in riferimento al tema della condivisione, un invito a dare un passaggio in auto ai colleghi, a organizzare cene collettive nei condomini, ad aprire le proprie reti wireless ai vicini e in generale a condividere le proprie risorse come gesto concreto anti spreco e motore di socialità.

Le scuole di ogni ordine e grado sono invitate a manifestare simbolicamente il proprio amore per il Pianeta e l'adesione a nuovi stili di vita con un minor impatto ambientale, sviluppando il tema della condivisione che si presta per molte chiavi di lettura disciplinari. Le classi potranno inoltre manifestare simbolicamente l'adesione spegnendo le luci non necessarie e riducendo al minimo l'illuminazione artificiale nella mattinata del 24 febbraio.